AVVISO PUBBLICO: ASSEGNAZIONE ORTI URBANI

AVVISO PUBBLICO PER L’ASSEGNAZIONE AI CITTADINI INTERESSATI DI 27 ORTI URBANI POSTI ALL’INTERNO DEL COMPLESSO DI ORTI DENOMINATO “ALBERINO” DI PROPRIETA’ DEL COMUNE DI GROSSETO.

L’Associazione Croce Rossa Italiana Comitato di Grosseto  con sede legale in via Mazzini n 85/87 telefono 0564.27227 E-mail grosseto@cri.it

PREMESSO CHE

– il Comune di Grosseto ha aderito al progetto “Centomila Orti in Toscana”, inserito nel programma di Governo per la X Legislatura della Amministrazione regionale e nell’ambito del Progetto Giovanisì, che prevede l’utilizzo e riqualificazione di terreni pubblici incolti per la realizzazione di orti urbani, ossia aree attrezzate finalizzate alla coltivazione orticola domestica e ad attività e modalità gestionali e di fruizione che ne favoriscano l’utilizzo a carattere ricreativo, ludico, didattico, per lo svago, la socializzazione, l’aggregazione, la promozione di sani stili di vita e di relazioni interpersonali e intergenerazionali positive e solidali;

– il Comune, in attuazione dell’iniziativa “Centomila Orti in Toscana”, ha realizzato il “Complesso di orti urbani”, denominato “Alberino”, posto in località Alberino, con accesso principale da via Wagner, esteso su una superficie complessiva di mq 3.500 circa;

– il Comune, a seguito di selezione pubblica, ha affidato in concessione il Complesso di orti alla Associazione   Croce Rossa Italiana Comitato di Grosseto (d’ora in poi denominata “Concessionario”) che lo gestisce in base all’Atto di Concessione Repertorio n. 9662 del 28.03.2019 e secondo le modalità di cui al disciplinare sottoscritto nella stessa data;

– il Comune ha comunicato l’approvazione del presente Avviso Pubblico con nota prot. GE/2019/0063118 del 18.04.2019

RENDE NOTO CHE

con il presente avviso è definita una graduatoria per l’assegnazione di 27 appezzamenti di terreno da utilizzare per uso ortivo da parte dei cittadini in possesso dei requisiti previsti dal “Regolamento per l’assegnazione e l’uso degli orti” allegato (d’ora in avanti “Regolamento”), quale parte integrante e sostanziale, al presente atto, per la successiva assegnazione.

 

DATO ATTO CHE

  1. Gli appezzamenti in assegnazione hanno una superficie di circa 47 mq ognuno, sono delimitati da appositi cordoli, sono dotati di presa d’acqua per l’irrigazione e possono essere coltivati solo per uso familiare, secondo quanto stabilito dal Regolamento e con le finalità e le modalità stabilite dallo stesso.
  2. Ogni singolo appezzamento è destinato all’assegnatario ed al suo nucleo familiare, secondo le modalità del Regolamento; può essere affidato un solo orto per nucleo familiare e non è ammessa la presentazione di più di una domanda per nucleo familiare.
  3. Gli orti sono affidati in gestione alle persone di ambo i sessi, residenti nel territorio del Comune proprietario della struttura, con età non inferiore a 18 anni compiuti al momento della data di scadenza del presente bando pubblico.
  4. L’assegnazione degli orti avviene attraverso una graduatoria, rinnovata periodicamente, previo espletamento della presente procedura di evidenza pubblica; i criteri per la determinazione della graduatoria sono specificati nel Regolamento a cui si rimanda per l’attenta valutazione.
  5. L’assegnazione degli orti ai richiedenti è effettuata secondo l’ordine della graduatoria delle domande e nel rispetto delle percentuali di distribuzione della superficie utile degli spazi orticoli, come meglio specificato nel Regolamento.
  6. L’assegnazione degli orti avrà durata di 3 (tre) anni, salvo quanto espressamente stabilito dal Regolamento.
  7. Gli assegnatari degli orti, al momento dell’assegnazione del terreno, sono tenuti a sottoscrivere il “Regolamento per l’assegnazione e l’uso degli orti” per l’accettazione integrale di quanto in esso contenuto.
  8. Gli assegnatari degli orti sono tenuti al pagamento di una quota annuale di gestione, stabilita ogni anno dall’assemblea degli ortisti su proposta del Comitato di Gestione Orti e preventivamente concordata con il concessionario.
  9. Gli orti affidati devono essere coltivati direttamente dagli assegnatari, eventualmente insieme al coniuge/convivente, in affidamento congiunto. Su richiesta scritta anche un altro familiare può contribuire alla conduzione dell’appezzamento, ma sempre ed esclusivamente con la presenza dell’assegnatario stesso.
  10. Al momento dell’assegnazione dell’orto, e preliminarmente alla sua coltivazione, l’assegnatario, denominato “ortista”, deve diventare socio del Concessionario, pena la revoca della assegnazione, con le seguenti modalità:

partecipazione al corso obbligatorio per diventare soci della Croce Rossa Italiana che sarà appositamente organizzato dal concessionario – ore 18 comprensive delle ore di cui al D.lgs. 81/08 (Salute e Sicurezza) – costo € 40,00.

 

TUTTO CIO’ PREMESSO

Coloro che sono interessati a concorrere per l’inserimento in graduatoria per l’assegnazione degli orti devono presentare domanda, su apposito modulo (allegato al presente avviso), presso: Associazione CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO DI GROSSETO Via Mazzini n 85/87 cap 58100 Comune Grosseto

entro e non oltre il giorno 22 maggio 2019, alle ore 12:00

La graduatoria provvisoria sarà redatta entro 15 giorni dalla chiusura del Bando da una apposita Commissione e sarà resa disponibile, a partire dal giorno 7 giugno 2019 e fino al giorno 12 giugno 2019 presso gli Sportelli dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) del Comune di Grosseto, sul sito della Rete Civica del Comune di Grosseto e sul sito dell’Associazione Croce Rossa Italiana Comitato di Grosseto (www.crigrosseto.it)

Entro sette giorni dalla pubblicazione possono essere presentate dagli interessati, presso gli stessi uffici, eventuali opposizioni per il riconoscimento di punteggi o situazioni ritenute non correttamente valutate.

La graduatoria definitiva sarà pubblicata nei successivi 15 giorni.

Il Responsabile del Procedimento è : Gianluca Giovannoni.

Per informazioni e copia del presente Avviso pubblico rivolgersi a :

nominativo di riferimento Sig. Gianluca Giovannoni Tel. 0564.27227 e – mail : grosseto@cri.it

Tutela dei dati personali (D.Lgs n. 196/2003) : I dati personali forniti dai concorrenti, obbligatori, per le finalità connesse allo svolgimento del Bando ad evidenza pubblica e per la eventuale successiva stipula e gestione della concessione, saranno trattati dall’Ente conferente, conformemente alle disposizioni del D. Lgs n. 196/2003 e saranno comunicati ai terzi solo per la stipula e gestione della concessione.

Pubblicità : Il presente bando sarà pubblicato, a cura del responsabile del procedimento, nei modi e forme di legge all’ Albo Pretorio e sul sito web del Comune di Grosseto (https://new.comune.grosseto.it/web/) e sul sito web del Comitato di Grosseto della Croce Rossa Italiana (https://www.crigrosseto.it/),  nonché per estratto sulla Banca della Terra.

Grosseto, lì 03.05.2019

Il Presidente
Dr. Hubert Corsi

DOCUMENTAZIONE

Scarica la domanda Istanza Singolo – ORTI URBANI ALBERINO
Scarica l’Avviso Pubblico – ORTI URBANI ALBERINO
Scarica il Regolamento – ORTI URBANI ALBERINO

Please follow and like us:
Facebook
Twitter
Instagram